Free Access
Issue
Lait
Volume 80, Number 3, May-June 2000
Page(s) 337 - 346
DOI https://doi.org/10.1051/lait:2000129

References

1
Annibaldi S., Modificazione della prova di Weinzirl per la ricerca dei clostridi butirrici nel latte, Sci. Tec. Latt. Casearia 20 (1969) 75-79.
2
Battistotti B., L'aldeide formica come mezzo di controllo del gonfiore nei formaggi, Sci. Tec. Latt. Casearia 35 (1984) 423-426.
3
Battistotti B., Bottazzi V., Scolari G.L., Chiusa P., L'effetto dell'aldeide formica e del lisozima sulla fermentazione butirrica e propionica del formaggio grana, Sci. Tec. Latt. Casearia 35 (1984) 193-200.
4
Bergère J.L., Gouet P., Hermier J., Mocquot G., Les Clostridium du groupe butyrique dans les produits laitiers, Ann. Inst. Pasteur-Lille 19 (1968) 41-54.
5
Bottazzi V., Ricerche sulla microbiologia del formaggio Grana. Parte V. Fattori che condizionano lo sviluppo dei batteri propionici in rapporto ai fenomeni di gonfiore tardivo, Ann. Microbiol. 13 (1963) 157-169.
6
Bottazzi V., Clostridi e fermentazioni butirriche dei formaggi, Ind. Latte 19 (3) (1983) 3-12.
7
Bottazzi V., Battistotti B., Indicazioni per il controllo del gonfiore del formaggio Grana, Sci. Tec. Latt. Casearia 29 (1978) 313-325.
8
Bottazzi V., Scolari G.L., Cappa F., Battistotti B., Bosi F., Brambilla E., Batteri lattici per la produzione di formaggio Grana. III Parte. Velocità di acidificazione e comparsa di gonfiore, Sci. Tec. Latt. Casearia 43 (1992) 71-93.
9
Cantoni C., Molnar M.R., Renon P., Ricerche sull'azione lipolitica dei batteri propionici, Arch. Vet. Ital. 17 (1966) 335-342.
10
Carcano M., Todesco R., Lodi R., Brasca M., Propionibacteria in Italian hard cheeses, Lait 75 (1995) 415-426.
11
Carini S., Casadei S., Contributo alla conoscenza della respirazione e dei metabolismi ossidativi nei propionici, Sci. Tec. Latt. Casearia 21 (1970) 365-378.
12
Carini S., Lodi R., Inibizione della germinazione delle spore dei clostridi mediante lisozima, Ind. Latte 18 (1) (1982) 35-48.
13
Carini S., Volonterio G., Kaderavek G., Lodi R., I propionibatteri e le loro attività biochimiche che interessano la maturazione dei formaggi, Sci. Tec. Latt. Casearia 22 (1971) 335-348.
14
Hettinga D.H., Reinbold G.W., Split defect of Swiss cheese. II. Effect of low temperatures on the metabolic activity of Propionibacterium, J. Milk Food Technol. 38 (1975) 31-35.
15
Lodi R., L'azione litica del lisozima sui clostridi, Ind. Latte 21 (3-4) (1985) 23-31.
16
Lodi R., Brasca M., Nardi C., Tamburini A., Determinazione del contenuto di anaerobi sporigeni in latti e prodotti del settore lattiero caseario, Latte 22 (1997) 196-205.
17
Neviani E., Veneroni A., Bossi M.G., Utilizzazione della tecnica conduttimetrica per lo studio della crescita e dell'attività metabolica in latte di ceppi appartenenti alla specie Streptococcus thermophilus, Ind. Latte 26 (2) (1990) 3-20.
18
Owens J.D., Thomas D.S., Thompson P.S., Timmerman J.W., Indirect conductimetry: a novel approach to the conductimetric enumeration of microbial populations, Lett. Appl. Microbiol. 9 (1989) 245-253.
19
Politi I., Sugli agenti microbici del gonfiore tardivo del formaggio Grana, Latte 32 (1958) 251-252.
20
Resmini P., Volonterio G., Annibaldi A., Ferri G., Studio sulla diffusione del sale nel formaggio Parmigiano Reggiano mediante l'uso di 36NaCl, Sci. Tec. Latt. Casearia 25 (1974) 149-166.
21
Todesco R., Lodi R., Carcano M., Colombo L., Factors affecting propionic acid bacteria in hard cheeses, XXIV Dairy Congr., Melbourne, Australia, 1994, Abstr. Gc, p. 15.
22
Todesco R., Lodi R., Carcano M., La tecnica conduttimetrica nello studio dei batteri propionici, Latte 20 (1995) 44-51.


Abstract

Copyright INRA, EDP Sciences

Current usage metrics show cumulative count of Article Views (full-text article views including HTML views, PDF and ePub downloads, according to the available data) and Abstracts Views on Vision4Press platform.

Data correspond to usage on the plateform after 2015. The current usage metrics is available 48-96 hours after online publication and is updated daily on week days.

Initial download of the metrics may take a while.